L’associazione

L’associazione

Può diventare membro attivo qualsiasi persona che ha lavorato in portineria,  che concretizza le aspettative e le esigenze morali e professionali sino a quel momento acquisite.

 

Requisiti per l'ammissione:

Per essere ammessi all’associazione delle Clefs d’Or Suisse bisogna aver lavorato almeno 5 anni nella loge e almeno due anni come concierge.

Per la candidatura sono richieste almeno due lettere di referenze, le quali dovranno essere indirizzate al Consiglio, che in seguito deciderà l’ammissione all’associazione.

Il comitato ha il potere decisionale di ammettere o meno  qualunque candidato a suo insindacabile giudizio.  Nessuno ha il diritto acquisito di far parte dell’associazione. All'assemblea generale i membri possono essere inclusi nel bollettino senza pubblicazione.

I membri che vanno in pensione possono rimanere membri dell'Associazione. I membri qualora nonostante un doppio avvertimento scritto non dovessero rispettare la reputazione della professione o dell’associazione verranno estromessi.

Estratto dagli articoli dello statuto.

 

Il comitato

  • Cornelius Haug

    Cornelius Haug

    Presidente
    Kulm Hotel
    St. Moritz
  • Raffael Reisig

    Raffael Reisig

    1. Vice Presidente
    Hotel Eden Roc
    Ascona
  • Jérémie Louet

    Jérémie Louet

    2. Vice Presidente
    Grand Hotel Kempinski Geneva
    Ginevra
  • Luc Frieseisen

    Luc Frieseisen

    Segretario Generale
    The Dolder Grand
    Zurigo
  • Joseph Mézière

    Joseph Mézière

    Assistente Segretario
    The Alpina Gstaad
    Gstaad
  • Thomas Gmür

    Thomas Gmür

    Tesoriere
    Park Hotel Vitznau
    Vitznau
  • Jan-Luca Funck

    Jan-Luca Funck

    Direttore Social Media
    The Dolder Grand
    Zurigo
Rappresentante presso il consiglio
  • Alexander Piderit

    Alexander Piderit

    Direttore delle risorse umane
    Badrutt's Palace
    St. Moritz
  • Laura Bründler

    Laura Bründler

    Direttore delle Relazioni Pubbliche
    Kempinski Grand Hotel des Bains
    St. Moritz
  • Christophe Prudentino

    Christophe Prudentino

    Direttore Assistenza ai partner
    Le Richemond
    Ginevra
Sektions Präsidenten
  • Oliver Assandri

    Oliver Assandri

    Presidente della sezione Graubünden
    Suvretta House
    St. Moritz
  • Sylvie Gonin

    Sylvie Gonin

    Presidente della sezione Bas Valais, Riviera Vadoise
    Beau Rivage Palace
    Losanna
  • Jan-Luca Funck

    Jan-Luca Funck

    Presidente della sezione Zürich
    The Dolder Grand
    Zurigo
  • Joseph Mézière

    Joseph Mézière

    Presidente della sezione Bern, Berner Oberland
    The Alpina Gstaad
    Gstaad
  • Mathieu Breton

    Mathieu Breton

    Presidente della sezione Genève
    Mandarin Oriental Geneva
    Ginevra
  • Raffael Reisig

    Raffael Reisig

    Presidente della sezione Ticino
    Hotel Eden Roc
    Ascona
  • Enzo Baciocchi

    Enzo Baciocchi

    Presidente della sezione Lucerna
    Schweizerhof Luzern
    Lucerna
membri onorari
  • Claudio Caser

    Claudio Caser

    Giardino Ascona
    Ascona
  • Aldo Giacomello

    Aldo Giacomello

    Beau Rivage
    Ginevra
  • Albert Ostertag

    Albert Ostertag

  • Peter Wirth

    Peter Wirth

  • Franz-Josef Imboden

    Franz-Josef Imboden

  • Freddy Wiederseiner

    Freddy Wiederseiner

  • Enzo Baciocchi

    Enzo Baciocchi

    Schweizerhof Luzern
    Lucerna
  • Silvio Martocchi

    Silvio Martocchi

    Kulm Hotel
    St. Moritz
  • Marc Pierrain

    Marc Pierrain

  • Giovanni Lia

    Giovanni Lia

    Splendide Royal
    Lugano

La storia delle Chiavi d’Oro

La nostra organizzazione ombrello è stata fondata nell' autunno del 1929 da Pierre Quentin, che all' epoca era responsabile del Concierge dell' Ambasciatore dell' Hotel a Parigi. Insieme a una decina di colleghi, è stato concordato che avrebbero unito le forze, mettendo in comune le loro conoscenze e i loro contatti. Quello che è iniziato in Francia, seguito da Svezia e Paesi Bassi, si è sviluppato in "L' Union Européenne des Portiers des Grands Hotels (UEPGH)" nell' aprile 1952 con il patrocinio di Ferdinand Gillet (Chief Concierge dell' Hôtel Scribe a Parigi). All' epoca, nove paesi fondatori erano membri dell' organizzazione. Nel 1970,16 paesi appartenevano all' associazione. Nel frattempo, come simbolo dell' organizzazione erano state adottate anche le "Chiavi d' oro". In occasione del 20° Congresso Internazionale del 1972, l' associazione è passata da un' organizzazione puramente europea ad una internazionale, consentendo a paesi come Canada, Singapore e Brasile di ottenere l' adesione. In occasione del 42° Congresso Internazionale del gennaio 1995, l' organizzazione è stata ufficialmente ribattezzata "Union Internazionale des Clefs d' Or" e successivamente "Union Internationale des Concierges d' Hotels Les Clefs d' Or". La nostra associazione mondiale conta oggi quasi 4.500 membri provenienti da più di 46 paesi.

 

Caratteristiche di un concierge "Chiavi d’Oro"

È possibile riconoscere Clefs d' Or concierges dalle chiavi che mostrano sui risvolti delle loro uniformi.  Queste chiavi d' oro incrociate sono più di un semplice simbolo dell' organizzazione, sono il simbolo di un servizio garantito e di qualità.

 

  • I Concierges  Clefs d’Or accoglierà ogni richiesta degli Ospiti, purché sia morale e legale… e umanamente possibile. I servizi resi coprono una vasta gamma, dal mondano allo straordinario, ma ogni richiesta viene soddisfatta con rigore, fino alla piena soddisfazione dell’Ospite.
  • I Concierges Clefs d’Or si occupano di tutte le mansioni con zelo: posta e messaggi, raccomandazioni e prenotazioni, pianificazione di viaggi e meeting, shopping personale e comunicazioni professionali. Sono anche saggi consiglieri e acceleratori d’affari nonché confidenti personali.
  • Nelle rare occasioni in cui le richieste degli Ospiti non possono essere soddisfatte da soli, i Concierges Clefs d’Or hanno una rete infinita di conoscenti, amici e colleghi di tutto il mondo pronti ad assisterli per soddisfare le richieste di ogni Ospite.
  • I soci Clefs d’Or hanno dedicato molti anni di duro lavoro e formazione per la professione di Concierge. Sono sempre gradevoli ed accoglienti e restano sempre calmi anche in situazioni frenetiche offrendo sempre e un’immagine di integrità.
  • I Concierge Clefs d’Or hanno in mano le chiavi della loro città, e sono in grado di consigliare agli Ospiti, ristoranti, vita notturna, eventi sportivi e teatrali, visite turistiche, shopping ecc. Possono indirizzare gli Ospiti in qualsiasi luogo di giorno e di notte.
  • I Concierge Clefs’ d’Or sono motivati dal desiderio genuino di servire. Sono prudenti, pazienti, gentili sia con gli Ospiti che con il personale. Sono sicuri di sé, tenaci, determinati, ingegnosi disciplinati e flessibili.
  • L’ambiente globale del mondo degli affari di oggi esige che i Concierges siano in grado di dialogare con tutti i viaggiatori, dall’Albania allo Zaire. Molti membri Clefs d’Or sono multilingue e la maggior parte sono ben esperti in diverse culture.
  • I Concierge Clef d’Or hanno lavorato duramente per ottenere le loro chiavi. Sia che si richieda loro qualcosa di semplice o di complesso, si può essere sicuri che loro sono una risorsa sia per i viaggiatori d’affari che per i vacanzieri, mantenendo sempre la sicurezza degli Ospiti, divertimento   e massima soddisfazione.

Il credo delle "Chiavi d’Oro"

Il Motto

"In servizio attraverso l'amicizia"

Lo Scopo

favorire lo sviluppo professionale dei concierge del settore alberghiero promuovendo il turismo e i più elevati standard di servizio per gli ospiti dell' hotel.

Il Credo

I membri delle chiavi d'oro devono:

  • Sostenere gli standard professionali ed etici dell' associazione.
  • Coordinare, promuovere e assistere le attività e gli interessi dei colleghi.
  • Mentori che entrano nella professione di concierge.
  • Promuovere e migliorare le competenze tecniche della professione.
  • Promuovere reti di amicizie e di comunicazione in Svizzera e all' estero.
  • Rispondere alle esigenze dei colleghi in modo rapido, cortese e professionale.
  • Sostenere il motto:"In servizio attraverso l' amicizia".

Les Clefs d'Or Award

Les Clefs d’Or® Award

Regole e regolamenti:.

Il Premio Les Clefs d' Or® è stato istituito per la prima volta al 55° Congresso Internazionale Les Clefs d' Or in Danimarca, 2008 come "Premio Andy Pongco" per onorare la memoria di Andy Pongco (Presidente Onorario Internazionale), e mira a riconoscere e incoraggiare i giovani membri a diventare partecipanti attivi nella nostra rete globale. Il premio per il vincitore del Premio è un invito al prossimo congresso internazionale Les Clefs d' Or (registrazione e biglietto aereo inclusi). E' intenzione di tutti noi di "Les Clefs d' Or" incoraggiare il maggior numero possibile di paesi a presentare profili di giovani membri capaci. Abbiamo intenzione di vedere questa sfida amichevole continuare per molti anni a venire e quindi, ci permettono di rilevare l' élite di domani Concierges Clefs d' Or. Affinché tutti i paesi possano partecipare su base paritaria, si prega di prendere nota dei requisiti di qualificazione dei candidati e delle regole di ammissione.

Il candidato deve essere:

Un membro "Clefs d'Or"
Sotto i 36 anni
Partecipare al suo primo congresso internazionale
Nominato dalla sua sezione membro
Fluido in inglese
Deve avere il titolo "Concierge" e un biglietto da visita hotel rilasciato

(La domanda deve includere una copia scansionata del biglietto da visita del candidato. I candidati dovranno inoltre presentare un biglietto da visita al colloquio personale).

I candidati completeranno un esame scritto su un libro aperto sulla storia di Les Clefs d' Or, la geografia e la conoscenza generale dell' hotel per valutare le abilità che usano ogni giorno presso i loro Concierge desk. Scriveranno alcuni saggi sul loro interesse per la professione e le loro aspirazioni, e infine al congresso terranno un' intervista con i membri del Comitato per il Premio in cui la presentazione personale sarà una componente vitale nel risultato finale di questo amichevole concorso.

Se siete interessati a rappresentare la Svizzera durante il prossimo Congresso internazionale partecipando al Premio Les Clefs d' Or® e soddisfacendo tutti i criteri.
Per ulteriori informazioni si prega di contattare Mr. Piderit: info@lesclefsdor.ch

 

 

  • Alexander Piderit

    Alexander Piderit

    Les Clefs d'Or Award Ambassador
    Badrutt's Palace
    St. Moritz

Projekt: Museum Vissoie